Bere birra fa bene

Arriva l’estate e con essa la voglia di trascorrere delle ore felici in compagnia di amici perché no, magari sorseggiando una ottima birra fresca? Gli italiani forse sono più amanti del buon vino, ma quando si ha desiderio di dissetarsi, forse, non c’è cosa migliore di un bel bicchiere di birra!

E’ così per tutti, ma spesso accade di essere anche piuttosto titubanti nell’ accettare l’invito a bere una birra, perché si teme che bere birra o eccedere con i super alcolici, possa far male al nostro organismo. Ed è vero, soprattutto quando si parla di eccessi!

Ma nelle dosi consigliate ecco spiegato perché bere birra fa bene!

  • Bere birra fa bene perché regola l’umore ed è risaputo che una persona sorridente e spensierata, vive e affronta meglio, i problemi della vita.
  • Bere birra fa bene perché diminuisce la possibilità dell’insorgere del diabete. Ricercatori hanno scoperto che bere birra, aumenta la sensibilità dell’insulina, proteggendo l’organismo dal diabete.
  • Bere birra aiuta a controllare la pressione arteriosa e di conseguenza, persone che si concedono una birra ogni tanto, sono meno soggette ad infarti e / o a problemi cardiaci.
  • Bere birra aiuta la calcificazione delle ossa. Infatti la birra contiene un livello molto elevato di silicio che ha degli effetti positivi sulla salute delle ossa.
  • Infine, anche i reni ne risentono dell’assunzione di birra, ma in maniera positiva.Bere birra, come è risaputo stimola la diuresi e pertanto aumenta il funzionamento dei reni, che per questo stesso motivo, sono in continua lavorazione, diminuendo di gran lunga, il problema delle creazione di pietre o calcoli renali.

Pare quindi che a concedersi una birra ogni tanto, non possa far male, anzi, ne giova tutto l’organismo. Uno dei punti conclusivi, che nasce come conseguenza di tutti gli altri, è appunto il dato che: bere birra allunghi la vita. Ovviamente con moderazione.

Lascia un commento: