Palermo ritorna ad essere il set per Rai fiction sulla nuova miniserie incentrata sulla vita del capo della squadra mobile di Palermo Boris Giuliano assassinato nel 1979 per mano di Cosa Nostra. La fiction vedrà come protagonisti  Simona Izzo, Adriano Giannini, che impersonerà Boris Giuliano, Francesco Benigno che impersonerà il Killer Leoluca Bagarella, Nicole Grimaudo, sua moglie, Enrico Lo Verso e Barbara Giordano e alcuni attori emergenti o lavoratori palermitani selezionati dal regista.

Le prime riprese sono state girate a Termini Imerese all’interno della chiesa dell’Annunziata e nelle strade adiacenti, per poi continuare le riprese a Palermo, tra le zone interessate ovviamente il centro storico, Piazza Verdi e le vie vicine, e anche alcune scene girate al monte dei pegni di Palermo.

Questo è l’ennesimo film girato in Sicilia , il che registra una tendenza da parte di svariati registi a preferire la regione siciliana per le varie riprese. Le motivazioni possono essere diverse  , sicuramente in Sicilia c’è la possibilità (oltre il carico culturale artistico che caratterizza l’isola) di cambiare paesaggi radicalmente percorrendo pochi chilometri e la ricchezza di temi e spunti da cui far nascere un film piuttosto che una fiction piuttosto che un documentario.

Attendiamo con curiosità il risultato del regista che ha scelto Palermo come sfondo del suo film.

tognazzi

Foto scattata dalla nostra redazione

11880222_10207465755753193_682666379_n

 

11997378_10207465757633240_677242858_n

11997091_10207465757913247_190478408_n

 

Lascia un commento: