come fare il pane in casa senza impasto

Saper fare il pane in casa può essere una vera e propria soddisfazione ed è anche un’attività che presenta più di un vantaggio. Preparandolo da sé, infatti, si può scegliere la farina ed essere certi della provenienza degli ingredienti e del tipo di cottura utilizzata. Se il procedimento per fare il pane vi è sempre sembrato troppo complesso o difficile da realizzare, potreste provare la ricetta per cucinare il pane in casa senza impasto che vi proponiamo oggi.

Se è vero che i “professionisti” utilizzano la pasta madre e forni adatti allo scopo, nulla toglie che anche voi potete fare il pane senza impasto nel vostro forno di casa. Il “trucco” è una lievitazione molto lunga: bisogna inoltre fare molta attenzione a non maneggiare troppo il composto preparato. Passiamo quindi a vedere la ricetta per il pane senza impasto ed il procedimento.

Ecco come preparare il pane senza impasto in casa

Ingredienti

  • 500 gr farina
  • 2,5 gr di lievito di birra
  • 350 gr acqua
  • sale

Procedimento
Sciogliete il lievito nell’acqua tiepida. Unite in una ciotola la farina ed il sale, quindi aggiungete l’acqua con il lievito. Mescolate rapidamente, ma non proseguite a lungo la lavorazione dell’impasto, basta soltanto il tempo necessario per unire il tutto. Anche se vi sembra un composto molle, non preoccupatevi, perché questa è la consistenza che deve avere. Coprite la ciotola con la pellicola, quindi fate riposare per 12/15 ore.

Mettete l’impasto su un piano infarinato, tirate leggermente e ripiegate gli angoli “a pacchetto” verso l’interno. Fate riposare il vostro impasto per altre 2 ore. Riscaldate il forno a 230 gradi e mettete dentro a scaldare una pentola con il coperchio. Estraetela dal forno quando è ben calda e versate dentro il vostro pane, quindi coprite con il coperchio e infornate. Fate cuocere con il coperchio per 30 minuti e, per fare diventare la crosta croccante, levate il coperchio e lasciate in forno per altri 20 minuti.

Lascia un commento: