storia della musica

La storia della musica raccontata in 90 secondi: per il 100esimo anniversario, l’International Federation of the Phonographic Industry, ha realizzato un video che racconta in maniera ludica l’evoluzione della musica. A partire da “The Oceanna roll” di Arthur Collins a “Get lucky” dei Daft Punk passando per Benny Goodman, Bobby Darin, gli Who, gli Abba, i Run D.M.C., i Coldplay, gli OutKast e Rihanna.

La clip, chiamata “The Music remains”, è stata girata nei mitici studi di registrazione di Abbey Road, a Londra, e racchiude un mix di tutti i generi musicali, sottolineando il valore culturale e l’importanza sociale della musica popolare.

Perché raccontare la storia della musica in meno di un minuto?

L’originale filmato è stato realizzato usando il cosiddetto “effetto domino” tipico delle “macchine di Rube Goldberg” ed ha come narratore il giovane rapper Pepstar, coordinato dal direttore creativo Steve Milbourne in collaborazione con il regista Martin Stirling di Unit 9 Films.

“L’idea consisteva nel trasmettere il messaggio che, per quanto la tecnologia possa essere in continuo mutamento, la musica registrata resta sempre al centro della vita delle persone”, afferma Milbourne. “Allo stesso tempo volevamo che diventasse una storia molto personale, e il testo di Pepstar parla di esperienze fondamentali della vita: dall’incontro dei nostri genitori alle memorie di infanzia, dalle prime ragazze alle tragedie familiari”. “Speriamo che la gente apprezzi il video, che lo guardi molte volte e lo condivida con gli amici”, ha aggiunto l’amministratore delegato dell’IFPI Frances Moore.

Raccontare la storia della musica in 90 secondi? Sembra impossibile ma è vero, guarda il video! 🙂

)

Lascia un commento:

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.