Ecco a voi il primo bar subacqueo del mondo. L’idea, che brilla sicuramente per originalità, arriva da Puerta Maya, nell’isola di Cozumel, in Messico. Un luogo peraltro di una certa rilevanza turistica, dato che dista soltanto una ventina di km dalla celebre Penisola dello Yucatan.

Il Clear Lounge Bar è stato costruito dentro un acquario da 59.000 litri. Se vi state chiedendo come sia possibile gustare drink o aperitivi, non perdete tempo: l’esperienza offerta è di tutt’altro sapore. Dicitura non casuale, perché qui si propone di indossare un particolare elmetto che rilascia ossigeno alla menta o al limone.

Se vi sembra un’idea bizzarra, sentite qui: respirare alte concentrazioni di ossigeno per un breve periodo migliora il sistema immunitario, riduce lo stress e aumenta la concentrazione. Ah, e attenua gli effetti di una sbronza: una “terapia” in questo locale sui generis, dunque, è altamente consigliata se prima avete alzato troppo il gomito in un locale “normale”.

All’interno del primo bar subacqueo del mondo, poi, è possibile divertirsi con dei giochi da tavolo, ballando o, perché no, creando bolle per particolarissime sfide con gli altri avventori. Come si evince dal video, l’iniziativa attira l’interesse dei curiosi. E, siamo sicuri, ben presto anche di qualche tour operator.

GUARDA IL VIDEO:

Lascia un commento: