Immagine di iPad Air

C’è un nuovo arrivato in casa Apple: si chiama iPad Air, è molto probabile che faccia impazzire i fan della casa di Cupertino ed è stato presentato durante un evento a San Francisco. Disponibile in Italia a partire dal 1 novembre è stato presentato dal designer Apple Jonly Ive come il più potente costruito finora: vi basti sapere che tra le sue caratteristiche ci sono una performance grafica di 72 volte superiore e 10 ore di autonomia. iPad Air si unisce ad una famiglia di prodotti che hanno riscontrato un grande successo in termini di mercato (fino adesso, infatti, si parla di 170 milioni di iPad venduti) ed un sorridente Tim Cook, CEO di Apple, lo ha introdotto ricordando che in molti pensavano che questo prodotto non avrebbe avuto grande riscontro di vendite. Il nuovo iPad Air arriva in un periodo decisamente strategico, in vicinanza del periodo natalizio, e completa un’offerta di prodotti rinnovati, fatta di portatili, desktop pc e smartphone. Tra le maggiori novità, la sfida di un sistema operativo completamente gratuito, OSX Mavericks.

Scopriamo le caratteristiche dell’ iPad Air

Scopriamo meglio il nuovo iPad Air e le motivazioni per le quali è già stato descritto come un dispositivo rivoluzionario: anzitutto, si tratta di un prodotto dello spessore di soli 7.5 mm e una cornice più sottile del 30%, con un design simile a quello dell’iPad Mini. Il processore A7 è a 64 bit, lo schermo è un Retina da 9,7 pollici, il chip grafico è sette volte più veloce rispetto a quello del primo iPad e la connessione WiFi è più veloce rispetto al predecessore. Quasi dimenticavo: iPad Air è il tablet più leggero del mondo, con un peso inferiore del 30% rispetto al vecchio modello. Per quanto riguarda i colori, iPad Air viene venduto nelle versioni argento e grigio siderale. Ecco tutti i prezzi: la versione da 16 GB ha un prezzo di 479 euro, quella de 32 GB 569 euro, quella da 64 GB 659 euro e quello da 128 GB 749 euro.

Lascia un commento: