un motivo per non pubblicare foto su fb

Ecco un motivo in più per non pubblicare foto su Facebook
Ve lo spiego riportando una storia realmente accaduta di una insolita battuta di pesca.

Accade che un gruppo di amici usciti per andare a pesca, per burlarsi di una parte della combriccola rimasta a casa, hanno pensato bene di ideare uno scherzo che consisteva nel condividere una foto finta  su Facebook di uno strano ritrovamento di lingotti d’oro in fondo al mare.

Il ritrovamento era assolutamente ghiotto e i giovani non avrebbero saputo trattenere la gioia per una scoperta così ricca, che di sicuro gli avrebbe consentito una remunerazione molto alta.

Ecco perché non dovevano postare quella foto finta su Facebook

Pensando di utilizzare Facebook come strumento di divertimento e assolutamente propensi a trascorrere una bellissima giornata con gli amici, che si sarebbe conclusa bevendo una birra in un pub, ecco che la battuta di pesca, si è animata e a distanza di pochi attimi si è tradotta in tragedia.

A rovinare tutto infatti ci ha pensato la Polizia, che intercettando la foto su Facebook si è fatta trovare in riva ad aspettarli. Dopo l’iter burocratico e dopo numerosi accertamenti,  con una squadra Sub chiamata per perlustrare i fondali, i 4 ragazzi sono potuti tornare a casa.  Capite bene se la sono cercata e che quelli rimasti a casa, se la sono goduta tutta 😉

 

Lascia un commento: