pranzo da mcdonald's finisce male

Un pranzo da McDonald’s finisce male: è l’ennesima nota negativa che affligge il colosso americano. Nonostante l’impegno di McDonald’s che culmina nella sua presenza all’Expo 2015 (che come sappiamo affronta i temi dell’alimentazione e del rispetto del pianeta) nonostante ciò, l’alimentazione McDonald’s fallisce ancora.

Questa volta, il pranzo contaminato, è francese. 

IL CASO:

pranzo da mcdonald's finisce male

Un cliente ha acquistato pezzi di pollo (nuggets) da McDonald’s quando, dopo il primo morso, ha scorso qualcosa nel pollo, come un filamento nero.

La vittima è un francese di St Bonnet Mure, che stava pranzando nei pressi di Lione. Dopo un primo momento di panico e di esitazione, ha chiesto informazioni ai dipendenti della struttura; poi ha fotografato quello che per lui, era un filamento nero. La foto postata su Facebook ha fatto il giro del mondo.

Il boccone incriminato invece è stato congelato in attesa di un esame che stabilisca concretamente di cosa si tratti. Intanto l’uomo ha effettuato tutti i controlli medici del caso ed ha anche pubblicato il suo pensiero: era la coda di un topo!

Lascia un commento: