genius food

Si chiama Genius Food ed è un’applicazione effettivamente geniale, che viene in aiuto a quanti soffrono di allergie o intolleranze alimentari. Disponibile per smartphone e tablet, avverte il consumatore in merito agli eventuali rischi legati all’acquisto di un determinato prodotto, in modo molto semplice ed intuitivo. Basta puntare la fotocamera sul codice a barre ed a dare il via alla spesa libera sarà un pollice alzato; il pollice verso, invece indicherà che è meglio lasciare la confezione sullo scaffale.

Genius Food è scaricabile gratuitamente ed è disponibile sia per Android che per iOS. Ha già ricevuto molte recensioni positive: ovviamente, come hanno già precisato gli sviluppatori, non si tratta di un presidio medico-sanitario, ma ciò non toglie che possa essere un valido aiuto per fare la spesa con maggiore attenzione. Soltanto in Italia sono oltre 2 milioni le persone che soffrono di intolleranze o allergie alimentari e grazie a questa applicazione – che al momento include nel proprio database migliaia di prodotti di centinaia di marche – fare la spesa potrebbe diventare più veloce, così come potrebbe essere più facile trovare alternative ai soliti acquisti fidati.

Come funziona Genius Food?

Vediamo adesso di capire come funziona l’app: all’avvio, viene mostrata una schermata con le diverse allergie ed intolleranze (lattosio, proteine del latte, uova, glutine, arachidi, crostacei e pesce), nella quale è possibile selezionare quelle di cui si soffre. Dopo aver scelto, si attiva la fotocamera, ed inquadrando il codice a barre si può avere un responso, con l’elenco degli ingredienti. Sempre tramite l’applicazione è possibile cercare i prodotti alternativi “non a rischio” o segnalare un prodotto non presente, inviando le informazioni tramite foto. Non funziona la fotocamera? Nessun problema: si può inserire manualmente il numero del codice a barre.

Genius Food segue una recente tendenza che ha visto realizzare sempre più  app dedicate a benessere e salute : un modo intelligente per usare gli smartphone e semplificare la vita di utenti e consumatori.

Lascia un commento: