Facebook

Dopo tanti anni e mille richieste dagli utenti del social network più famoso al mondo, finalmente Mark Zuckerberg, CEO di Facebook, ha annunciato negli scorsi giorni una delle novità più importanti che sta arrivando sul social network: L’aggiunta del tasto “Non mi piace”.

La sua dichiarazione alla stampa durante una delle consuete sessioni di domande e risposte tenutasi nella sede californiana dell’azienda è stata questa: “Credo che la gente stia richiedendo il tasto Non mi piace ormai da troppi anni. Oggi è un giorno speciale, perché oggi è il giorno in cui posso dire che ci stiamo lavorando, e siamo pronti a consegnarlo alla community”.

Ma le prime voci sostengono che non sia un tasto all’opposto del mi piace, come già esiste su Youtube o Reddit, ma dovrebbe essere un sostituto del mi piace per delle occasioni spiacevoli in cui il normale tasto è fuori luogo. Ad esempio dovrebbe essere presente in un post in cui si annuncia il decesso di persone care, o comunque tutti quei post in cui bisognerebbe esprimere empatia.

Quindi gli hater e i troll saranno rimasti delusi da questo annuncio, ma l’utente medio rimarrà soddisfatto da questa notizia che permetterà di evitare delle situazioni spiacevoli e fuori luogo.

Lascia un commento: