Tributo alla famiglia più amata del mondo. Il video mostra alcune delle migliori scene degli episodi dei Griffin.

I Griffin (Family Guy) è una serie televisiva animata creata daSeth MacFarlane nel 1999, per il network Fox.

Il programma fu sospeso nel 2002, ma è stato riproposto su altre reti come TBS e Cartoon Network e in DVD, riscuotendo un largo consenso, tanto da indurre la Fox a decidere la produzione di nuovi episodi nel 2005.

La famiglia protagonista del cartone è la dissacrante rappresentazione della tipica American way of life. Le loro vicende sono fuori dalla realtà, con continui flashback in vari punti della storia che esplicano i comportamenti dei personaggi. Le trame degli episodi molto spesso non seguono un senso logico, ma sono sempre dotate di una forte vena umoristico-demenziale. L’inserimento, con il passare delle stagioni, di nuovi personaggi, ha ulteriormente scavato in questo punto, riuscendo nell’intento di far guadagnare alla serie una popolarità smisurata.

Curiosità

1. La morale dietro la morte di Brian

“Mai dare per scontati quelli che ami, perché potrebbero sparire in un attimo”. Questo era il messaggio che voleva far passare Seth MacFarlane facendo morire l’amatissimo cane Brian, come ha lui stesso rivelato con un post su twitter.

2. Peggior show televisivo della settimana

La serie de “I Griffin” ha avuto per ben 44 volte il premio per il “Peggior show televisivo della settimana”, attribuito dalla severissima associazione di genitori “Parents Television Counsil”. Un distintivo al valore per una serie così cinica e sferzante.

3. Il padre di Meg

Meg potrebbe non essere una Griffin. Nell’episodio “Non svegliare il can che dorme” Brian infatti rivela che il vero padre di Meg non è Peter ma un certo Stan Thompson, fino ad ora mai apparso nella serie.

4. La censura in numerosi paesi

“I Griffin” è così tagliente e politicamente scorretto da essere stato censurato in numerosi paesi. La visione della serie risulta essere vietata in Indonesia, Taiwan, Iran, Vietnam, Egitto, Corea del Sud, Sud Africa, India, Filippine, Malesia e Cina .

5. Meg è l’abbreviazione di Megatron

Meg non è l’abbreviazione di Megan ma Megatron. Nel quarto episodio della dodicesima stagione si scopre infatti che Peter, dopo aver ricevuto un pugno in faccia dalla piccola, cambia il nome per il certificato di nascita da Megan, scelto da Lois, a Megatron, da lui ritenuto più calzante.

6. La vita di Larry

Tutti iniziamo da qualche parte. Nel 1995, mentre era ancora al college, Seth MacFarlane creò per la sua tesi il cartone animato “La vita di Larry”. Si trattava di un corto che aveva come protagonisti un uomo e il suo cane parlante. Quattro anni dopo creò un’altra animazione, questa volta con un uomo, la sua famiglia, e il loro cane parlante. Ti suona familiare, vero?

7. I maltrattamenti di Meg

Perché nel cartone Meg viene sempre maltrattata? Seth MacFarlane si è giustificato dicendo che loro sono tutti sceneggiatori maschi non in grado di interpretare una ragazza adolescente. Sarà…

8. Lois era una bionda naturale

Lois era stata inizialmente disegnata bionda con i capelli Chris ma, dopo molte titubanze, i disegnatori decisero di farla rossa.

9. Kevin Swanson

Joe e Bonnie Swanson aspettano quasi sette anni per avere Susie. Tuttavia Susie non è la loro primogenita. La coppia ha infatti un figlio più grande di nome Kevin Swanson, sparito dalla serie con la spiegazione che era morto mentre prestava servizio in Iraq. Successivamente si scopre che aveva solo inscenato la propria morte.

10. Glenn Quagmire è più vecchio di quanto si immagini

Glenn Quagmire ha 61 anni secondo la sua patente di guida. Rimane giovane di aspetto mangiando carote.

Lascia un commento: