Arresto in diretta tv, la giornalista impassibile. Il curioso episodio si è verificato a Brisbane, in Australia. Aislin Kriukelis, reporter di Channel Nine, era in diretta dall’esterno del quartier generale della polizia nell’edizione delle 7.30 del mattino.

Due agenti stavano conducendo un uomo ammanettato dentro l’edificio. Accortosi della presenza della televisione, all’improvviso il malcapitato dà fuori di matto e inizia a gridare alla cospirazione, con i poliziotti che ne contengono a fatica l’esuberanza. La giornalista, da par suo, si distingue per la freddezza da vera professionista. Il video della “scenetta” è già diventato virale.

GUARDA IL VIDEO:

Lascia un commento:

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.