cotolette

cotolette
Oggi su Fmagazine vi mostreremo come cucinare le cotolette alla palermitana che tanto piacciono ai grandi come ai bambini.

La loro preparazione è molto semplice ed immediata, ed è soprattutto una soluzione alternativa e possiamo dirlo, anche light, rispetto alla classica carne impanata, piena di olio e di uovo. Infatti una volta presa la fetta di pollo o di manzo, è possibile cospargerla di panatura e cuocerla in piastra.

Ma andiamo subito agli ingredienti: 

  • Prezzemolo 2 g
  • Pangrattato 130 g
  • Olio di oliva extravergine 50 gr
  • Pecorino grattugiato 30 gr
  • Menta fresca qualche fogliolina (facoltativa)
  • Pollo petto 400 gr (oppure carne di manzo nelle stesse dosi)
  • Limoni q.b. Sale q.b. Pepe q.b.

PROCEDIMENTO:

cotoletta_siciliana_seq1_ok

Prendete la cotoletta di pollo o di manzo e privatele dell’osso (ove presente) e del grasso in eccesso. Poi prendete il battitore per la carne e create una fettina spessa circa 1 cm. Prendete le vostre cotolette e disponetele una ad un una su di un piatto per essere in fine spennellate (davanti e dietro) con dell’olio.

cotoletta_siciliana_seq2_ok

Adesso prendete il prezzemolo e tagliatelo finemente. Aggiungete lo stesso dentro una teglia con del pan grattato ed amalgamate il tutto, con sale, pepe e pecorino grattugiato.

cotoletta_siciliana_seq3_ok

Adesso prendete la cotoletta di pollo o di manzo e cospargetela con il composto che avete preparato con cura, alcuni istanti prima. Premete bene la carne con la panatura per fare in modo che la stessa resti ben attaccata. Siate sicuri di aver ricoperto completamente la vostra fettina, per una doratura uniforme.

cotoletta_siciliana_seq4_ok

Adesso la vostra fettina è pronta per essere cotta sulla piastra. Per tutti quelli che volessero provare la stessa fettina al forno è possibile ultimare la cottura con forno preriscaldato a 190° per un tempo di 15 minuti. Servire calda, con un po’ di limone nel piatto.

La ricetta e le foto sono tratte dal blog giallozafferano

Lascia un commento:

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.