gaffe dei giornalisti

In materia di scivoloni, purtroppo bisogna parlare delle gaffe dei giornalisti, che poveri loro, sempre alle prese con notizie, gossip e ultima ora, di tanto in tanto, si perdono qualcosa.

Ma attenzione, non sono solo giornalisti italiani,  gli scivoloni dei giornalisti appartengono a tutti senza distinzione di sesso, razza ed età e per certi versi, sono anche il bello della diretta, Emilio Fede Docet!

Così in un recentissimo post, la nota rivista Vanity Fair, si è cimentata in una gaffe anche di poco gusto, chiedendo che fine avessero fatto gli ex-gieffini. Sin qui nulla di male, se non fosse per aver menzionato purtroppo il povero Tarricone, come sappiamo deceduto il 29 giugno 2010 a seguito di un brutto incidente.

Ecco la foto del post andato online oggi su Vanity Fair:

 

Gaffe Vanity Fair

 

Ancora di gaffe si parla ma questa volta ci spostiamo direttamente in Gran Bretagna dove pare che la BBC di recente molto sbadata, abbia mandato una mail alla Marley Foundation, chiedendo se vi fosse la possibilità di intervistare il famoso Rasta Man, Bob Marley… la sensazione di imbarazzo è immensa, immaginate quando hanno ricevuto la risposta… GELO!

Sempre in materia di Gaffe come è doveroso citare il nostro amato Emilio Fede (che di recente ha inviato una lettera al cavaliere Berlusconi, con dentro Dio solo sa, quante corbellerie ), non possiamo non citare le gaffe del Presidente George W. Bush che in una appassionante intervista, ci regala alcune delle doppiette che di sicuro i nostri figli leggeranno sui libri di storia:

Bush diede del “kosovariani” agli abitanti del Kosovo, scambiò la Slovacchia per Slovenia, diede ai greci dei “greciani” (è evidente che qui c’è un problema… ) e ad una domanda sui Talebani, fece scena muta perché non aveva intuito di chi si stesse parlando.

PERSPICACE!

Chiudiamo con il video della bella Laura Tangherlini che poche settimane fa, in un fuori onda andato in diretta su Sky News 24 … si era sinceramente ROTTA ER CA….

Video:

Lascia un commento:

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.