medicinali a domicilio

E’ il momento giusto, un’iniziativa da “premiare”, il Ministero della Salute ha pubblicato sul proprio sito un numero verde gratuito che potrà servire alla persone più fragili per ricevere a domicilio i medicinali, basta pensare a tutte le persone anziane che resteranno in casa durante l’esodo estivo delle vacanze e che magari non possono recarsi in farmacia per problemi di salute per lodare questa iniziativa.

Come funziona il servizio “Medicinali a domicilio”

Il servizio è ampiamente spiegato sul sito del Ministero, ma riassumendo gli aspetti salienti possiamo dire che:

  • Il servizio è fornito a livello nazionale dalle farmacie italiane aderenti a Federfarma e patrocinato dal Ministero della Salute.
  • Il servizio è attivo già dal 20 Luglio

Inoltre, viene spiegato che:

  • Possono fruire del servizio i soggetti non in grado di camminare, per una patologia cronica o grave, che non abbiano a disposizione persone che possano recarsi in farmacia
  • Le persone di cui al punto precedente possono chiamare il numero verde:

    800189521

    (attivo i giorni feriali, dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 18.00) e fornire all’operatore le generalità e l’indirizzo al quale recapitare il farmaco.

  • Il servizio è gratuito.
  • L’operatore del call center metterà in contatto telefonicamente il cittadino con la farmacia più vicina, che sarà individuata tramite un programma di geolocalizzazione.
  • L’interessato comunicherà direttamente al farmacista il farmaco di cui ha bisogno e prende accordi per il ritiro della ricetta, se necessaria, e la consegna del farmaco.
  • Il servizio non garantisce consegne urgenti.
  • Nel rispetto della normativa sulla privacy, la farmacia dovrà consegnare i medicinali contenuti in un involucro che non consenta di identificare il farmaco dispensato.
  • Al momento il servizio non è attivo nelle province di Cuneo e Genova. All’iniziativa non partecipano le farmacie pubbliche.

medicinali a domicilio

Visto quanto riportato sopra, dunque, non è necessario neanche cercare quale farmacia aderisce a questa iniziativa, poichè sarà l’operatore del call center a eseguire la ricerca.

Ci sembra un’iniziativa molto bella, speriamo che tale servizio sia realmente efficiente, per altre informazioni ecco a disposizione il link al sito del ministero:

Servizio “Medicinali a domicilio”

Lascia un commento:

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.