Come già annunciato da Mark Zuckerberg nei giorni scorsi, sta avvenendo una vera e propria rivoluzione nell’interfaccia grafica di Facebook e delle sue funzionalità: L’aggiunta di altri 6 diversi tipi di emozioni che si vanno ad aggiungere al già esistente “mi piace” per un totale di ben 7 diverse espressioni che potremmo associare a qualsiasi contenuto su Facebook.

La scelta delle diverse espressioni invece del singolo apprezzamento che abbiamo tutti usato finora è stata presa per evitare quei momenti che potevano risultare imbarazzanti quando eravamo costretti a mettere “Mi piace” anche per situazioni dispiacevoli, come nel caso di separazioni di coppia o di lutti.

Le emozioni che si andranno ad aggiungere al classico “Mi piace” e che sarà possibile utilizzare nei vari post saranno quelle di amore (rappresentato da un cuore) e le classiche faccine di gioia, felicità, stupore, tristezza e rabbia.

Questa rivoluzione inizierà dagli utenti spagnoli ed irlandesi, come comunicato dal director of product di Facebook Adam Mosseri in un’intervista a TechCrunch, in quanto questo bacino di utenza ha meno interconnessioni con l’estero e quindi sia un ottimo campione per questi test, e si chiamerà Reactions (Reazioni), come annunciato nelle ultime ore da un post di Mark Zuckerberg.

 

Lascia un commento:

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.