Una donna di 59 anni è stata arrestata dai carabinieri con l’accusa di circonvenzione di incapace. Il triste episodio è accaduto a Giuliana, piccola cittadina in provincia di Palermo. A.M, di Mazara del Vallo, è finita ai domiciliari per aver sottratto 700 euro a un disabile psichico di 44 anni.

Secondo la ricostruzione dei carabinieri, dopo essersi sincerata che la vittima avesse riscosso presso l’ufficio postale la pensione di invalidità civile, la donna ha fatto credere all’uomo di esserne innamorata finendo col concedersi. Poi gli ha chiesto proprio i 700 euro della pensione e, a consegna avvenuta, lo ha abbandonato.

Dopo la convalida dell’arresto, la 59enne è stata sottoposta alla misura dell’obbligo di dimora nel comune di Mazara del Vallo, nel Trapanese.

Lascia un commento:

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.